via Saluzzo 61 Torino
+39 3383134613

In forma dopo le feste

In forma dopo le feste: pensate che le vacanze di natale vi abbiano rovinato la linea e state cercando disperatamente un modo per dimagrire in fretta? Davide Allegri analizza la speranza di ognuno di noi dopo i meritati bagordi delle feste.

Il segreto per smaltire in un attimo il panettone è non mangiarlo…scherzo, naturalmente!

In forma dopo le feste: qualche consiglio serio

Ma se proprio non avete potuto farne a meno, in questo articolo troverete la quantità di tempo da dedicare allo sport per bruciare le calorie accumulate.

Premesso che un aumento effettivo di un chilogrammo corrisponde a un surplus calorico di circa 7000kcal, la dieta media di un uomo sono circa 2000kcal, ed è quindi probabile che i chili di troppo siano dovuti in gran parte a una ritezione di liquidi piuttosto che a un effettivo aumento di massa grassa.

L’attività fisica post vacanze natalizie sarà di grande aiuto per ristabilire i ritmi di vita sani e aiutarvi a dimagrire ma la grande differenza la farà l’alimentazione. Non si torna in forma dopo le feste senza un corretto regime alimentare.

Un deficit calorico giornaliero vì porterà a un reale dimagrimendo che abbinato a un’attività fisica migliorerà la qualità della perdita di peso, aumentando la massa magra e ottimizzando i processi metabolici.

Ipotizzando un surplus calorico di circa 500kcal giornaliere per 14 giorni di vacanza raggiungeremo la fatidica soglia delle 7000kcal che vi porterà a un effettivo aumento di massa, principalmente grassa.

Quante ore di attività fisica saranno quindi necessarie per tornare in forma dopo le feste, per ogni singola fetta di panettone? Lo scoprirete nell’articolo, ma sappiate che ogni fetta vi è costata molto cara.

In forma dopo le feste: i signori delle calorie

Abbiamo preso in considerazione i tre alimenti caratterizzanti il periodo natalizo: pandoro, panettone e cotechino. Rimarrete stupiti nello scoprire quale sarà l’alimento più calorico dei tre.

Il cotechino a livello di grassi rimane imbattibile: ma ricordate che il punto di partenza sono le calorie, solo una volta definite quest’ultime si passerà all’organizzazione dei macronutrienti (proteine, carboidrati e grassi) per un efficace e sano dimagrimento.

Photo by Michelle Krozser from Burst